SalViAmo la Piana...in viaggio attraverso i paesi dell'aquilano

San Nicandro, Prata D'Ansidonia, Tussio, Barisciano, Castelnuovo, Carapelle, Castelvecchio Calvisio, Calascio, Santo Stefano di Sessanio, Castel del Monte, San Pio, Caporciano, Civitaretenga, Navelli, Capestrano, Ofena, Bussi, Popoli, Pratola, Raiano, Goriano Sicoli, Castelvecchio Subequo, Gagliano Aterno, Rovere, Ovindoli, Rocca di Mezzo e Rocca di Cambio, S.Panfilo, Roio, Pianola, Monticchio, Fossa, Villa Sant'Angelo, Stiffe, Fontecchio, Tione...
...tutte le volte che andiamo “per paesi”, attraversando strade e mondi infiniti di questa terra ci assalgono due sensazioni diverse:
la prima, lucida ci riporta allo spopolamento, al crollo demografico, ad una realtà da sempre frammentata, sparsa su distanze che sembrano incolmabili attraverso nomi che si fa fatica a ricordarli tutti, ma che, uno a uno, vanno ricordati perché ognuno di loro è così importante che lasciato da solo muore, se non detto, se non raccontato se non narrato all'interno di un racconto comune: una storia che si scrive insieme, che si costruisce e si ricama sulle cime innevate delle nostre magnifiche vette, con la terra come inchiostro colorato del colore dello zafferano, bagnato della purezza delle nostre acque, lasciato a essiccare al sole di un cielo comune..siamo pochi ma siamo tanto se uniti insieme e il pensiero torna a immergersi nell'immenso;
la seconda sensazione è quella che segue subito dopo, quando questa coscienza profonda, sprofonda nella vastità, nella bellezza di una terra enorme così impossibile da catturare a parole ma così bella, intensa e selvaggia e così estrema e solitaria... Forse è così, siamo tutti soli, soli di una stessa galassia..che è bene che cominci a muoversi unita..e nel verso giusto.